3 VIDEO GRATUITI
PER IL MARKETING DEI PARRUCCHIERI

Marketing per Parrucchieri

ACCEDI AI 3 VIDEO GRATIS

Lelio “lele” Canavero - IL Partner di Crescita dei Parrucchieri PRO

Press

COLLABORARE PER CRESCERE

COLLABORARE PER CRESCERE Ci sono tre cose che puoi fare per evolvere il tuo business: la prima è “collaborare” … la seconda è “collaborare” … la terza è “collaborare” … Mamma mia che burlone. In realtà non scherzo: la prima è “collaborare” con dei partner… la seconda è “collaborare” con i clienti… la terza è “collaborare” … con i colleghi. COLLABORARE CON DEI PARTNER In gergo si chiama “comarketing”: [...continua...]
Continua a leggere

C’È CHI VUOLE AVERE RAGIONE E CHI VUOLE MIGLIORARE: TU COSA SCEGLI?

Premetto che questo post è severamente vietato ai PERMALOSI RILEGGERE PRIMA DI PROSEGUIRE questo post è severamente vietato ai PERMALOSI. Non ho alcuna intenzione di mettermi qui a indorare pillole. Una cosa deve essere chiara: => se in salone siete in due o da soli e portate a casa MINIMO 3 mila euro al mese di utile, al netto del vostro compenso mensile… => se in [...continua...]
Continua a leggere

IL MIO COMPITO È FARVI PRENDERE LE MIGLIORI DECISIONI, E IL PRIMO MODO CHE HO PER RIUSCIRCI È QUELLO DI NON FARVI COMMETTERE ERRORI.

Ma ciao Imprenditori della Bellezza. Sono costernato. Osservo un numero impressionante di voi che sta commettendo DUE GRAVISSIMI ERRORI. IL PRIMO ERRORE Trascorrere ORE a discutere di disposizioni, kit, disinfettanti, cosa fare o non fare, comprare o non comprare, comunicare o non comunicare… Volete capire che IN QUALITÀ DI IMPRENDITORI proprio non potete permettervi di cedere a notizie parziali, false, spesso strumentali… che IN NESSUN [...continua...]
Continua a leggere

INGENUI ASSASSINI

INGENUI ASSASSINI Non mi aspetto che questo post venga condiviso come vorrei. … Perché lascia fuori demagogia ed ipocrisia. … Perché affronta temi scomodi e impopolari. Perché come cantava Caterina Caselli “la verità (CI) fa male lo so”. Dunque, è un post che probabilmente non arriverà ai destinatari. Purtroppo. Anche se è per loro che lo scrivo. Oltre che per me. E soprattutto per chi riesce ad essere lucido, [...continua...]
Continua a leggere

Altri articoli