COS’È CHE TI MOTIVA?

Condividi

Mi definisco un motivatore? NO.
Mi arrabbio se mi definiscono un motivatore? NO!

A TUTTI QUELLI CHE ACCUSANO O RIDICOLIZZANO I MOTIVATORI…
salvo poi non riuscire a portare a termine né un progetto, né una dieta, né la rinuncia ad un qualsiasi vizio.

A TUTTI QUELLI CHE ACCUSANO O RIDICOLIZZANO I MOTIVATORI…
salvo poi andare in tilt alla prima difficoltà, al primo momento di stress, alla prima scelta difficile o di fronte ad una persona che cambia, o pone domande, o non collabora.

A TUTTI QUELLI CHE ACCUSANO O RIDICOLIZZANO I MOTIVATORI…
salvo poi colpevolizzare altri per ogni critica, problema procurato, aiuto mancato, e si disperano perché “gli altri non sono come loro”.

È VERO!

Tu non hai bisogno di motivatori: hai bisogno di essere una persona motivata.

Perché nessuno ti può motivare meglio di te…
SE SAI COME FARLO.

La domanda dunque è: SAI COME MOTIVARTI?

Fare il motivatore non significa motivare le persone: significa insegnare alle persone come motivare se stesse.

Perché lo ripeto: NESSUNO TI PUÒ MOTIVARE MEGLIO DI TE.

Nessuno ti può motivare meglio di te…
SE SAI COME FARLO.

E in tutta onestà incontro ben più spesso persone maestre nel DEMOTIVARSI, mentre ne incontro poche capaci del contrario.

MORALE. Anzi due.

Impara a diffidare di chi cerca di manipolare il tuo livello di motivazione: spesso lo fa per proprio interesse personale; lo fa per proporti qualcosa; oppure lo fa per ottenere qualcosa che, col giusto stato d’animo, non concederesti.

Al tempo stesso, impara a diffidare anche di chi ti invita a sottovalutare o snobbare la motivazione. Spesso vincerai o perderai, vuoi in base al tuo livello di motivazione, vuoi al livello di motivazione del tuo team.

CHE COS’È CHE TI MOTIVA?

CHE COSA FAI TU, OGGI, PER MOTIVARTI?

 CHE COSA FAI TU, OGGI, PER MOTIVARE IL TUO TEAM?

 PS: come sai domani giovedì 15 luglio non ci sarà la #giovediretta, che riprenderà il 9 settembre… ma al tuo posto un salto ce lo farei comunque, perché così scoprirai cosa significa scegliere… di scegliermi 😉