Questo articolo comincia con due domande.

La prima:

COSA TI ISPIRA PER SPINGERTI A SUPERARE LE ASPETTATIVE DELLA TUA CLIENTELA?

La seconda:

QUANTE VOLTE, E IN QUALI MODALITÀ, VERIFICHI IL LIVELLO DI SODDISFAZIONE DELLA TUA CLIENTELA?

C’è una cosa da capire.

Può essere fastidiosa, quanto è indispensabile:

SE UN CLIENTE NON TORNA, SETTE VOLTE SU DIECI È UN PROBLEMA NOSTRO.

PERCHÉ STAI PERDENDO CLIENTI?

Fin d’ora ti invito a rispondere nei commenti a questa domanda.

Intanto ti dico subito la mia su questo…

Ti propongo quattro possibili motivazioni.

Motivazione 1

IL MARKETING STA PORTANDO CLIENTI SBAGLIATI

Ciò che pubblichiamo sul web, come le nostre vetrine, ed anche il modo in cui ci poniamo fuori dal salone, fanno sì che le persone si facciano un’opinione di noi.

E se in base a quell’opinione vengono per provarci, è ovvio che in quell’opinione trovi i criteri della loro soddisfazione.

Perciò se in salone fai cose diverse da quelle che ha fatto immaginare il tuo marketing, non torneranno.

Motivazione 2

IN SALONE NON RIUSCIAMO A CONFERMARE LE PROMESSE FATTE COL MARKETING.

Lo stesso vale se il marketing ti fa entrare le persone giuste… ma voi fate fatica a soddisfarle: non torneranno.

Motivazione 3

ESPERIENZA E/O RISULTATO NON SONO IN LINEA CON I TUOI PREZZI.

Il prezzo è nella bocca del cliente e nella mente del parrucchiere.

Le persone non si lamentano di un prezzo se è un po’ più alto: si lamentano quando pensano di aver speso troppo rispetto a ciò che ha ricevuto in cambio… oppure quando pensano che altrove avrebbero avuto lo stesso servizio, spendendo meno.

È impossibile affermare a monte se “sei caro” o se non lo sei.

Il prezzo è una variabile soggettiva: ciò che può essere caro per me, può non esserlo per altri.

Ciò che conta è se sono contento di aver speso quanto mi chiedi, oppure no.

Se la risposta è no, non tornerò.

Motivazione 4

TU NON SEI IL TUO CLIENTE

Quando scegli il tuo brand, l’immagine esterna ed interna del tuo salone, il tuo menù proposte ed anche il modo in cui proponi, la tua Squadra… ogni scelta, anche quella apparentemente secondaria, possono influenzare positivamente o negativamente la percezione dei clienti.

Spesso hai in animo di attrarre un certo tipo di clientela, salvo poi allestire un salone che assomiglia tanto a te e poco a “loro”.

Quando scegli la tua clientela, sposi il “loro” modo di pensare, vivere gli spazi, scegliere l’atmosfera… se gli imponi il tuo, spesso piacerà a te, ma non a loro.

ECCO FATTO.

Ti ho proposto quattro possibili motivazioni per le quali stai perdendo clienti.

Spero e penso che non ti mancheranno gli spunti di riflessione e la voglia di verificare quali di queste quattro motivazioni, oggi, potrebbero farti perdere clienti.

Analizza con serenità ed obiettività quali potrebbero essere le cause, e soprattutto chiediti come puoi migliorare.

Adesso tocca a te: tanto commentare le mie quattro motivazioni, quanto proporre le tue.

WhatsApp
Hai bisogno di aiuto?

Guarda il videocorso

Guarda il video breve

COMPILA IL MODULO QUI
SOTTO PER RICHIEDERE UNA CONSULENZA

COMPILA IL MODULO QUI
SOTTO PER ACCEDERE AI VIDEO